Dimissioni Cuffaro

Comunicato stampa della segreteria provinciale del PRC sulle dimissioni di cuffaro

Registriamo con grande soddisfazione le dimissioni che Cuffaro ha presentato oggi alle 12,00 di fronte al Parlamento siciliano.
E’ una vittoria che acquisiamo al fronte politico democratico, che ne ha richiesto con forza le dimissioni, dopo la recente condanna a cinque anni con interdizione dai pubblici uffici; ma è anche una vittoria di tutto il popolo siciliano, che reclama legalità e il riscatto di una condizione sociale ed economica così pesantemente condizionata dal peso dei poteri criminali e mafiosi, dalle pratiche trasversali e clientelari, da una certa politica vorace e pervasiva che fa della gestione della cosa pubblica il perno dell’intreccio tra politica, economia e malaffare.
E’ necessario oggi più che mai per ridare credibilità alle istituzioni che la politica faccia della questione morale e della lotta ai poteri criminali e mafiosi una discriminante su cui costruire i propri gruppi dirigenti e una nuova classe politica.
Come PRC non possiamo che dichiararci soddisfatti per la decisione di dimettersi di Cuffaro, che anche da Enna avevamo richiesto. Adesso aspettiamo che, dignitosamente, lo stesso esempio di Cuffaro segua anche il suo sodale ennese: il presidente della provincia Cataldo Salerno

Il Segretario provinciale

Iano Furnò

Lascia un commento