Guarino (PRC Palermo). Tunisini nel lager galleggiante

Quello che sta accadendo in queste ore a Palermo è semplicemente vergognoso. Centinaia di esseri umani sono ammassati su due navi ormeggiate al porto e non è dato sapere nulla sulle condizioni igieniche in cui versano e sul loro stato di salute. Tutto ciò è indegno di un paese civile. Quello che è successo in questi giorni dovrà essere documentato per il giorno – ormai non lontano – in cui in Italia saranno ristabilite le regole del diritto e i valori (calpestati) della Costituzione repubblicana.

Palermo, 25 settembre 2011

Mario Guarino, segretario PRC Palermo

Lascia un commento