PRC-Messina: un tavolo della sinistra sociale e politica contro la repressione nei confronti dei lavoratori

Il circolo PRC “Peppino Impastato” di Messina esprime molta preoccupazione per l’assurda condanna inflitta ai sindacalisti Cub e Orsa ed agli operai dell’ATM, colpevoli soltanto di aver difeso il diritto al lavoro e, nel caso specifico, alla retribuzione non erogata per diversi mesi.
Un clima di repressione grave si respira in tutto il paese, come dimostrano anche i recenti arresti dei militanti NO TAV, a cui è necessario fare fronte comune.
Rifondazione Comunista propone un tavolo della sinistra politica e sociale messinese: un incontro di riflessione e un’iniziativa politica pubblica contro questi episodi di repressione, che non sono nuovi e che rischiano, piuttosto, di ripetersi in questo clima di liberismo imperante.

Il Segretario, Antonio Longo

Lascia un commento