Marotta e Ficarra: "con Orlando la sinistra può scrivere una pagina chiara e coerente per un governo popolare della città"

Palermo, 23 mar. – (Adnkronos) – “La Federazione della Sinistra e’ schierata con Leoluca Orlando, gia’ Sindaco della primavera di Palermo ed oggi unico candidato capace di far rinascere questa citta’ nel segno della partecipazione e della soluzione delle emergenze sociali, casa e lavoro su tutto, nel segno di una nuova Palermo, citta’ euro-mediterranea che deve riconquistare il diritto all’efficienza e alla felicita’”. Lo dichiarano Davide Ficarra e Antonio Marotta, rispettivamente segretario provinciale di Palermo e regionale siciliano di Rifondazione Comunista.

“Dopo una lunga e travagliata vicenda che ha visto il dibattito e le primarie del centrosinistra inquinate dalle forze del Terzo polo – aggiungono -, finalmente anche a Palermo, come a Napoli, la sinistra puo’ scrivere una pagina chiara e coerente per un governo popolare della citta’, per la difesa dei beni comuni, per archiviare i dieci anni di disastro sociale e politico causati dalle giunte Cammarata e degli uomini del Terzo polo, che lo hanno sostenuto e che ne hanno fatto parte”.

“Dispiace che Sinistra e Liberta’ e Antonella Monastra – concludono Marotta e Ficarra – provino ancora a certificare a sinistra una candidatura marchiata a fuoco dagli uomini del Pd che garantiscono alla regione il governo di Lombardo”.

Lascia un commento