Il 2 giugno Rifondazione Comunista in piazza per i diritti costituzionali, il reddito universale, il lavoro, la sanità e la scuola pubbliche e gratuite

“Un 2 giugno in piazza per la Sinistra alternativa etnea che ha voluto celebrare la festa della Repubblica e la Costituzione”

Nel nostro documento – sottolinea Mimmo Cosentino, segretario regionale di Rifondazione comunista – noi rivendichiamo un obiettivo importantissimo, soprattutto per noi meridionali, quello del no all’autonomia differenziata.

La Sicilia, 03.06.20203

Lascia un commento