Mobilitazione del PRC per l’emergenza terremoto in Emilia

I compagni e le compagne del PRC dell’Emilia-Romagna hanno organizzato una cassa di resistenza per dare solidarietà attiva alle/ai lavoratrici/lavoratori le cui fabbriche sono state distrutte dal terremoto, nonché alle famiglie dei lavoratori rimasti uccisi dal crollo dei capannoni.
Facciamo appello ai GAP ed a tutte le strutture del Partito di attivarsi da subito per raccogliere in particolar modo fondi.

I versamenti potranno essere effettuati sul conto corrente del Prc Emilia-Romagna:PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA – COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA Via Menganti 8 – 40133 Bologna
IT 06 L 02008 12932 000003118146 causale: cassa resistenza terremoto.

Per ulteriori informazioni potete contattare Elisa Corridoni al 347 1340481 o la segretaria della Federazione di Ferrara, Irene Bregola al 333 4379450, o il segretario della Federazione di Modena, Stefano Lugli al 320 4244653

 

———–

Inoltre il  PRC ,anche attraverso le varie forme di organizzazione sociale che hanno preso forma nelle
attivita’precedenti(Brigate,Fasce Rosse,etc),ha attivato una iniziativa
ed un intervento diretto a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia-Romagna.
Il nostro intervento fa riferimento attualmente a Cavezzo-Mo presso il Campo Sportivo.
Vi chiediamo di inviari li’,a Cavezzo, i materiali raccolti(viveri,vestiario,etc).
La compagna a cui potete fare riferimento per organizzare la consegna
del materiale è Federica ZOBOLI 339-68-71-701

Related Posts with Thumbnails
  • Share/Bookmark