LETTERA APERTA AL SINDACO DI ENNA

Egregio Sig. Sindaco,

da diverso tempo in città si avverte un rumore assordante; è il frastuono prodotto dal suo silenzio pressoché su ogni evento, piccolo o grande, che attraversa la nostra comunità. Il Municipio comunale, sul piano simbolico, sembra non avere più sede in Piazza Coppola, ma in capo alla torre pisana, lontano dall’esistenza materiale dei cittadini; in questo quadro, lei appare come i Buddha di Bamiyan in Afghanistan, osservatori non partecipi di tutto ciò che accade sotto di loro. La politica ennese, si sa, è invadente, gestisce e controlla ogni aspetto della vita del cittadino, un po’ come accadeva in Bulgaria in uno dei periodi più bui della sua storia. In tanti si pensava, forse sperava, che la sua elezione a Sindaco avesse potuto determinare una svolta, riconquistando almeno in parte l’autonomia dell’Amministrazione comunale dalle logiche degeneri del ceto politico locale; ahi noi, non è stato così. Dopo tre anni abbiamo assistito ad un ricambio della sua squadra assessoriale alieno da motivazioni di competenza e produttività e, piuttosto, tutto interno a logiche spartitorie in favore dei trombati di sempre. Oggi, in attesa di un nuovo rimpasto, diversi assessori cercano rifugio su altri scragni. Allora come adesso lei tace, subendo in silenzio le imposizioni dei potenti che, dall’alto delle loro poltrone, decidono liste, nomine e quant’altro, considerando l’Amministrazione comunale il loro cortile di casa, elemento pur di rilievo della giostra politica ennese che, oltre a questo, si articola su altri due livelli: sottogoverni e Amministrazione provinciale. Continua la lettura di LETTERA APERTA AL SINDACO DI ENNA

Sinistra Unitaria Enna su scippo finanziamenti

Enna. Sinistra Unitaria chiede convocazione Consiglio Provinciale protesta scippo finanziamenti Enna. Il Consiglieri provinciali Ciaramidaro Francesco e Pruiti Sebastiano nella qualità di consiglieri provinciali componenti del gruppo della “Sinistra Unitaria”, premesso che:
– il primo provvedimento del Governo Berlusconi si abbatte pesantemente sulla Sicilia e specialmente sulla provincia di Enna, scippata di circa 200 milioni di Euro per finanziare la detassazione dell’ICI;
– rispetto alla decisione del Governo il presidente della Regione Raffaele Lombardo dicesi sorpreso, c’è da pensare che i tanti Ministri Siciliani quando hanno deciso la stangata per la loro regione o dormivano o non hanno capito ciò che decidevano;
– lo stesso governatore della Regione che doveva partecipare alla riunione con il rango di Ministro (art. 21 dello Statuto della Regione), ci fa sapere, bontà sua, che valuterà se ricorrere alla consulta; ciò premesso con la presente i consiglieri della sinistra unitaria chiedono la convocazione di un Consiglio straordinario ed urgente per protestare contro lo scippo perpretato dal Governo Prodi e decidere in quella sede le azioni da adottare. I Consiglieri della Sinistra Unitaria pongono l’accento sul fatto che rispetto alla abormità del provvedimento del Governo Berlusconi non si sentono proteste veementi come il caso necessita nè da parte dei politici del centro-destra né da parte dei maggiorenti del partito democratico, erano infatti, tutti, più determinati pochi mesi fa quando è stato riunito un Consiglio provinciale per partecipare alla manifestazione, sotto le bandiere di Raffaele Lombardo allora presidente ella provincia di Catania, contro il governo Prodi che ritardava l’erogazione degli stessi finanziamenti oggi cancellati.

da vivienna.it del 30/05/2008

Elezioni provinciali Enna. Sorteggiato l’ordine delle liste

Enna. Questa mattina, presso il Tribunale di Enna, sono state sorteggiate le liste per l’ordine nella scheda elettorale. I candidati delle varie liste sono stati tutti confermati.

Collegio Sud
1) Presidente GIUNTA Sinistra Unita; 2) Presidente Camerino PCL; 3) Presidente Muratore, IDV, PS, PD, Muratore Presidente, Democratici per Muratore, Legalità e Sviluppo; 4) Presidente Monaco, Fiamma Tricolore, UDC, AD, La Destra, Monaco Presidente, PDL, MPA; 5) Presidente VALLE, Rifondazione Cristiana

Collegio Nord
1) Presidente GIUNTA, Sinistra Unita; 2) Presidente Camerino, PCL; 3) Presidente Muratore, PS, IDV, Legalità e Sviluppo, PD, Democratici per Muratore, Muratore Presidente; 4) Presidente Monaco, Fiamma Tricolore, UDC, MPA, AD, La Destra, Monaco Presidente, PDL; 5) Presidente Valle, Rifondazione Cristiana 

 

 

 

Partito della Rifondazione Comunista / Sinistra Europea