Archivi tag: Calogero Laneri

Valguarnera – Giovani Comunisti x il Mese della Legalità

I Giovani Comunisti di Valguarnera aderiscono all’iniziativa “Maggio, il mese della Legalità” voluta dall’Amministrazione Comunale. L’iniziativa nata  con l’obiettivo di coinvolgere quante più associazioni e singoli cittadini presenti sul territorio, vuole essere un momento importante per la nostra comunità, ed in particolar modo per i nostri giovani, affinché il concetto di legalità, nella sua accezione più ampia, possa rappresentare il motore per un miglioramento della realtà in cui viviamo.  Abbiamo partecipato all’iniziativa “Un lenzuolo per il mese della legalità”, realizzando un lenzuolo in grado di parlare alla nostra comunità non solo di legalità, ma anche di pace. Abbiamo quindi scelto il tema della lotta al MUOS, ricordando come oggi la lotta alla mafia e la lotta per la pace devono fondersi in un unico grande movimento di massa, perchè ancora oggi gli interessi dei signori della guerra e dei mafiosi, coincidono ancora.

Calogero Laneri, Segretario del Circolo PRC “Pio La Torre” – Valguarnera

Prc Valguarnera – Raccolta firme per la Campagna "Rifiuti Zero"

Nasce a Valguarnera il Comitato per la raccolta firme per la “legge di iniziativa popolare nazionale Rifiuti Zero”. A promuovere l’iniziativa, il Comitato Cittadino, il Movimento 5 Stelle, Rifondazione Comunista e il Megafono. Presente all’incontro, in nome e per conto dell’amministrazione comunale il vice sindaco, Giuseppe Profeta. Per domenica 5 maggio, per l’intera giornata, in piazza Garibaldi si allestirà un banchetto per la raccolta firme. Inoltre, la raccolta firme viene fatta tutti i giorni presso le sedi del Comitato Cittadino (via S. Liborio), del Movimento 5 Stelle (via Matteotti) e di Rifondazione Comunista (via Tommaseo).

Prc Valguarnera – Raccolta firme per la Campagna "Rifiuti Zero"

Nasce a Valguarnera il Comitato per la raccolta firme per la “legge di iniziativa popolare nazionale Rifiuti Zero”. A promuovere l’iniziativa, il Comitato Cittadino, il Movimento 5 Stelle, Rifondazione Comunista e il Megafono. Presente all’incontro, in nome e per conto dell’amministrazione comunale il vice sindaco, Giuseppe Profeta. Per domenica 5 maggio, per l’intera giornata, in piazza Garibaldi si allestirà un banchetto per la raccolta firme. Inoltre, la raccolta firme viene fatta tutti i giorni presso le sedi del Comitato Cittadino (via S. Liborio), del Movimento 5 Stelle (via Matteotti) e di Rifondazione Comunista (via Tommaseo).

PRC Valguarnera sul taglio delle indennità di carica da parte degli Assessori Draià e Profeta

“Abbiamo già espresso le nostre perplessità sull’inseguire la via del grillismo, pensiero nocivo per la nostra democrazia e che inquina il dibattito politico con tematiche che seppur importanti, assumono un carattere eccessivo rispetto alla ferocia di questa crisi economica e del continuo assalto allo stato sociale messo in atto dal Governo Berlusconi prima e dal Governo Monti poi. La scelta del taglio dell’indennità da parte dell’Assessore Draià e dell’Assessore Profeta invece, non sembra certo inseguire la via del populismo. Come Partito della Rifondazione Comunista ci complimentiamo quindi con i due Assessori per l’iniziativa lodevole, caratterizzata da tratti costruttivi e non demagogici. Riteniamo che tale nobile gesto dettato anche dalla situazione in cui versano quasi tutti gli enti locali italiani non possa oscurare le responsabilità degli ultimi esecutivi per i mostruosi tagli al comparto, crediamo quindi che la reale  soluzione stia in un’imponente operazione di riqualificazione della spesa pubblica, a partire da quella delle regioni e del settore militare, una revisione delle spese per le infrastrutture e una diversa organizzazione degli appalti. Riteniamo sia anche tempo per un intervento deciso dello Stato in economia – come avvenuto in passato – e di una lotta senza quartiere a fenomeni di corruzione ed evasione. Tutti temi che esulano dalle competenze dei comuni ma che necessariamente devono vedere i comuni protagonisti nella richiesta di una diversa e migliore organizzazione del nostro Paese.”

Calogero Laneri, Segretario del Circolo PRC “Pio La Torre” – Valguarnera

 

 

Prc Valguarnera – Al via la campagna tesseramento 2013

Parte la campagna di tesseramento di Rifondazione Comunista. Ad annunciarlo il segretario della sezione cittadina, Calogero Laneri.<<Domenica 21, a partire dalle 10:30, saremo presenti in piazza Garibaldi per aprire la nostra campagna tesseramento. Nonostante la pesante sconfitta elettorale che ha decretato per la seconda volta l’esclusione dal Parlamento delle forze della sinistra radicale- dice Laneri-continueremo la nostra attività sul territorio. Una attività che a partire dai prossimi giorni ci vedrà impegnati in svariate iniziative, una su tutte l’apertura di uno sportello sociale per la difesa dei diritti del cittadino. Lo scenario delirante frutto del risultato elettorale, ci ha consegnato un parlamento ingovernabile occupato da un lato da forze colpevoli di una gestione folle della cosa pubblica che ha aggravato questa crisi economica, dall’altro da forze immature prive di un progetto politico chiaro. Il rapporto europeo sull’occupazione dice che l’Italia è il paese dove le politiche neoliberiste hanno prodotto i maggiori disastri grazie alle scellerate manovre di Berlusconi prima e di Monti dopo. Non c’è più tempo per aspettare. Il parlamento smetta di giocare a Risiko e inverta immediatamente la rotta. Occorre assumere immediatamente provvedimenti seri, come una tassa sui grandi patrimoni e un tetto a 5mila euro per pensioni e stipendi d’oro, per avviare al più presto un piano per il lavoro, un reddito minimo per i disoccupati e per alzare i salari e le pensioni più basse>>.

di Arcangelo Santamaria su Valguarnera.com