Archivi tag: cineforum

3 dicembre, proiezione di "In questo mondo libero…" al circolo Luxemburg

Martedì 3 dicembre, ore 21,00

presso

circolo Rosa Luxemburg, Via Serradifalco 152/A – Palermo

proiezione del film:

“In questo mondo libero…”
di Ken Loach

una breve trama:

“Angie è una giovane donna divorziata con un figlio undicenne, Jamie, che vive con i nonni. Licenziata in tronco da un’agenzia per cui procurava manodopera proveniente dai paesi dell’Est, Angie decide di mettersi in proprio. Insieme all’amica Rose crea un’agenzia di reclutamento che gestiranno in coppia. Il confronto con la realtà dell’immigrazione, clandestina e non, le imporrà delle scelte che non andranno tutte nella stessa direzione.”

Catania, 19 novembre rassegna cineletterario: "un angelo alla mia tavola"

Martedì 19 novembre, alle 18,00 per la rassegna cineletterario al Circolo PRC Città Futura (via Gargano, 37, Catania) , “Un angelo alla mia tavola”, di Jane Campion, trascinante biografia di Janet Frame (1924), la maggiore scrittrice neozelandese vivente, che patì nove anni di manicomio e 200 elettroshock e si salvò dalla lobotomia grazie a un premio letterario. Basata sull’autobiografia in tre parti della scrittrice (Nella tua terra, Un angelo alla mia tavola, L’inviato di Mirror City) è un’opera che, dopo Sweetie e prima dell’acclamato Lezioni di piano, ha reso Campion una dei cineasti emergenti degli anni ’90. Film sulla letteratura, notevole per la forte fisicità della scrittura, l’acume psicologico senza concessioni allo psicologismo, l’arte del suggerire soltanto i passaggi esplicativi, la capacità di mostrare i grandi spazi, il rifiuto del binomio romantico di genio e follia. Leone d’argento a Venezia 1990 dove, per molti, avrebbe meritato l’oro.

Catania, 19 novembre rassegna cineletterario: "un angelo alla mia tavola"

Martedì 19 novembre, alle 18,00 per la rassegna cineletterario al Circolo PRC Città Futura (via Gargano, 37, Catania) , “Un angelo alla mia tavola”, di Jane Campion, trascinante biografia di Janet Frame (1924), la maggiore scrittrice neozelandese vivente, che patì nove anni di manicomio e 200 elettroshock e si salvò dalla lobotomia grazie a un premio letterario. Basata sull’autobiografia in tre parti della scrittrice (Nella tua terra, Un angelo alla mia tavola, L’inviato di Mirror City) è un’opera che, dopo Sweetie e prima dell’acclamato Lezioni di piano, ha reso Campion una dei cineasti emergenti degli anni ’90. Film sulla letteratura, notevole per la forte fisicità della scrittura, l’acume psicologico senza concessioni allo psicologismo, l’arte del suggerire soltanto i passaggi esplicativi, la capacità di mostrare i grandi spazi, il rifiuto del binomio romantico di genio e follia. Leone d’argento a Venezia 1990 dove, per molti, avrebbe meritato l’oro.

Palermo, 11 novembre: proiezione di "Occupation 101" al Circolo Luxemburg

Lunedì 11 novembre 2013

presso

Circolo PRC Rosa Luxemburg, Via Serradifalco 152, Palermo

proiezione di:

Occupation 101

Occupation 101: Voice of the Silenced Majority è un documentario del 2006 diretto da Sufyan Omeish e Abdallah Omeish, e narrato da Alison Weir. Il documentario racconta gli effetti dell’occupazione israeliana in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza, a partire dall’ascesa del sionismo fino alla Seconda Intifada.
Il film verrà proiettato in lingua originale con sottotitoli in italiano.